Blog

Seguite i nostri articoli di interesse e informazione cinofila. Condividete sui vostri social i vostri preferiti!

Archivio delle categorie blog

Un parco giochi per cani in Croazia: VauLand!

parcoVauLand

 

Spesso abbiamo sottolineato come la Croazia sia una meta assolutamente petfriendly. Tanti di noi che vanno in vacanza insieme al proprio cane stanno scegliendo la Croazia per questa estate. La Croazia infatti si presenta, sia a livello di strutture (hotel, appartamenti privati) che di spiagge,  come un paradiso per i nostri 4 zampe dove sono assolutamente ben accetti!

Direttamente dall’ ENTE NAZIONALE CROATO PER IL TURISMO ci è arrivata la comunicazione dell’apertura di un bellissimo parco giochi per cani a Zagabria: VauLand

Riportiamo qui il comunicato stampa che descrive esattamente questa meraviglia di parco

VAULAND – tutto ciò che il vostro cane ha sempre sognato, qui i cani si divertono davvero!

Il parco giochi per cani “VauLand”, situato a Budenec nel quartiere di Sesvete (a pochi chilometri da Zagabria), ha aperto le porte ai vostri amici a quattro zampe. È iniziata anche per loro la stagione delle nuotate in piscina, delle esercitazioni, dei vari giochi e di tanto divertimento.

Il Parco si estende su una superficie recintata di 7200 m2, circondata dal rigoglioso bosco, in cui i vostri beniamini possono liberamente correre, giocare, esercitarsi e divertirsi, saltare e nuotare in piscina o solo rinfrescarsi durante le calde giornate estive. I nostri amici a quattro zampe sono anche liberi di abbaiare, poiché il Parco si trova a circa 1 Km dal centro abitato.

parco-vauland

A VauLand vi attendono una piscina lunga 8 m, larga 4,2 m e profonda 1,2 m, oltre 15 agility dog e terrazze estive dove i proprietari dei cani possono rilassarsi e godersi la giornata. Potete far provare al vostro cane il dock jumping, uno degli sport sempre più popolari in Gran Bretagna, Paesi Bassi, in America e, da oggi, anche in Croazia. Da provare la pista di lancio lunga 10 m che, insieme alla piscina, renderanno unica l’estate dei nostri cari amici.

 

Forse è proprio il vostro amico a quattro zampe il nuovo campione di salti o il migliore nell’agility dog.

Potete anche festeggiare il compleanno del vostro beniamino o fissare un appuntamento, individuale o in gruppo, per venire a conoscerci. Il divertimento è assicurato!

Il parco è aperto dalle ore 10 alle ore 19 o su appuntamento fuori dall’orario di apertura. L’ingresso al Parco costa 50,00 kune – 6,60 € per 2 ore per ogni cane; con due cani il costo è di 80,00 kune (cca 10,00 €) , comprensivo di tutti i servizi.

Potete seguire VauLand su Facebook e su Instagram

Per le informazioni turistiche www.croazia.hr

 

Perché dovresti affidare il tuo cane a un dog sitter quando non può stare con te?

dogbuddy

Sappiamo che vorresti stare con il tuo amico a 4 zampe 24 ore su 24 (e come darti torto?!).

Ciò, però, non è sempre possibile: a volte devi rimanere in ufficio fino a tardi, ti annunciano un viaggio di lavoro last minute, la destinazione delle tue vacanze è troppo distante e non te la senti di mettere il tuo cucciolo nella stiva di un aereo ecc…

Quindi, in queste situazioni, perché non chiedere l’aiuto di una persona esperta che si prenda cura del tuo cane e della sua felicità fino al tuo ritorno?

Come te, il tuo cane ha bisogno di stimoli, di amici, di amore e di esercizio. Lasciarlo a casa da solo o rinchiuderlo nella gabbia di una pensione non sono delle opzioni! Sapevi che, per il tuo migliore amico peloso, passare troppo tempo solo in casa o in una gabbia può causare un intenso dolore emotivo che può influire negativamente sul suo comportamento? Il distruggere cose in casa, il non essere in grado di gestire i bisogni, l’abbaiare eccessivamente e il comportarsi male possono essere un riflesso della noia. Ma se ci pensi, chi non impazzirebbe a rimanere rinchiuso in una gabbia o in una casa senza alcuno stimolo o attenzione? Passeggiate, attività e relazioni sociali sono essenziali per la salute fisica e mentale del tuo cane (anche quando non è con te!)

Fortunatamente, ci sono soluzioni! Per superare la noia e la solitudine possiamo usare giocattoli interattivi, chiedere ai nostri vicini di venire a salutare il cane o affidarlo a un dog sitter di fiducia.

Un dog sitter?

Certo! Il dog sitter è una persona disposta a offrire tutta la sua esperienza, il suo tempo e il suo amore per assicurarsi che il tuo piccolo sia il più felice possibile durante la tua assenza.

Dove posso trovare un dog sitter di fiducia?

Su DogBuddy! DogBuddy è la piattaforma che ti permette di trovare, in pochi click, il sitter ideale per il tuo cane vicino a casa.

Tutti i dog sitter presenti sulla piattaforma sono stati approvati e valutati da DogBuddy e recensiti da altri proprietari di cani. Sulla piattaforma è possibile prenotare passeggiate, asilo diurno e alloggio 24 ore o più. Il dog sitter ti terrà sempre aggiornato con foto, video e registri GPS delle passeggiate del tuo cane. Insomma, non ti perderai neanche un momento della sua vita! Inoltre, per la tua totale tranquillità, tutte le prenotazioni sono coperte dall’assicurazione veterinaria e RC fino a 2 Milioni di euro.

 

 

Uno di Famiglia i croccantini paladini della salute del nostro 4 zampe

Uno-di-famiglia

Uno di Famiglia un brand di nome e di fatto

Uno di Famiglia è infatti il nome del brand di un  alimento completo che, grazie alla sua composizione alimentare, mette in relazione l’equilibrio intestinale con la salute del 4 zampe.

Per questo motivo ci siamo interessate ed incuriosite. Abbiamo approfondito l’argomento per verificare se è realmente un alimento completo per il nostro 4 zampe che è, a tutti gli effetti, Uno Di Famiglia.  Prima di tutto Uno di Famiglia è stato testato e formulato da CHEMI-VIT in stretta collaborazione con il Prof. Alessandro Gramenzi, docente di Nutrizione ed Alimentazione animale (Facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo), la stessa Università che ha testato l’alta digeribilità del prodotto.

Ma per farvi capire meglio di cosa si tratta, facciamo una piccola zampettata indietro e parliamo del Microbiota.

Cosa è il Microbiota?

E’ l’insieme di tutti i microorganismi che convivono nell’apparato digerente dell’organismo non solo umano, ma anche animale.

E’ assolutamente importante considerare il fatto che il microbiota è direttamente relazionato con la salute, con il sistema immunitario, con il funzionamento dell’apparato digerente e che svolge per l’organismo molte funzioni fondamentali.

Affinché il MICROBIOTA INTESTINALE possa contribuire al meglio alla salute, deve mantenere una composizione ricca, abbondante e diversificata.

Per poter mantenere uno stile di vita sano, salutare ed allo stesso tempo un sistema immunitario forte, Uno di Famiglia, ha quindi studiato un alimento adatto per nutrire il cane e il gatto

in modo appropriato, secondo le loro necessità di carnivori, ma anche per nutrire in modo appropriato il MICROBIOTA INTESTINALE, favorendone l’equilibrio e contrastandone le alterazioni.

I croccantini Uno di Famiglia sono infatti formulati contro le disbiosi (condizione di alterazione dell’equilibrio del microbiota, che può essere causata da una alimentazione non corretta, dall’utilizzo di farmaci, e da altri fattori interni ed esterni all’animale) e contengono il NUTRIMICRO, uno speciale mix di ingredienti che salvaguarda il microbiota intestinale.

microbiota

Vediamo nello specifico cosa contiene Uno di Famiglia:

  • dal 30% al 35% di pollo fresco o maiale fresco;
  • ogni crocchetta contiene fino al il 79% di ingredienti di origine animale;
  • non include cereali dato che in natura cani e gatti non si nutrono di cereali e le limitate quantità di amido provengono da fonti alternative ai cereali, come patata e tapioca;
  • ha il corretto apporto di fibra funzionale;
  • è composto da ingredienti naturali ed è privo di coloranti e conservanti aggiunti

Ecco alcuni degli ingredienti presenti nei croccantini Uno di Famiglia:

GARCINIA CAMBOGIA

La Garcinia Cambogia è un piccolo frutto esotico molto simile ad una zucca. L’acido Idrossicitrico contenuto nella sua buccia, ha proprietà benefiche e dimagranti.

SPINACI E CAROTA

Le crocchette per cani e gatti Uno di Famiglia Microbiota contengono carote, naturalmente ricche di potassio e vitamine B e C e spinaci, ricchi di acido folico, vitamina K, ferro, luteina e bioflavonoidi.

MELA E MIRTILLO

I mirtilli sono noti per il loro effetto benefico sulla salute delle vie urinarie, e per il loro significativo contenuto di antiossidanti. La mela è naturalmente ricca di fibra.

YUCCA

La yucca è un tubero spontaneo di alcune zone desertiche, caratterizzato da un elevato contenuto di fibra. Migliora la digestione delle proteine nell’intestino, riducendo la concentrazione di ammoniaca e dei residui azotati volatili, e migliorando così l’odore delle feci.

PISELLI

Sono una eccellente fonte di carboidrati e di fibra, e sono noti per il loro contenuto di acido folico, vitamine e sali minerali.

SEMI DI LINO

Sono una ottima fonte di fibra, ma sono anche considerati una delle principali fonti vegetali di acidi grassi omega 3, acidi grassi essenziali utili a diverse funzioni dell’organismo di cani e gatti.

LIEVITO

Fonte naturale di proteine ad elevato valore biologico, è naturalmente ricco di Vitamine (in particolare del gruppo B) e di sali minerali.

 

Il microbiota cambia in base allo sviluppo

IL MICROBIOTA INTESTINALE non è lo stesso in tutti gli animali, ma al contrario è fortemente influenzato da diversi fattori ambientali, fra i quali il principale è l’alimentazione. Il Microbiota di un cucciolo è molto diverso da quello di un animale adulto, ed i cambiamenti del Microbiota legati all’età, possono essere attribuiti proprio al cambiamento dei costituenti della dieta nei diversi momenti di vita. Allo stesso modo l’organismo, e di conseguenza il Microbiota, di un cane di piccola taglia sono diversi da quelli di un cane di taglia grande, o da quelli di un gatto.

E’ stato studiato tenendo conto di tutte le differenze legate alla specie, all’età ed alla taglia dell’animale.

uno-di-famiglia

Nella foto Giada pronta a provare i croccantini Adult Sensitive

a cura di portamiconte

 

 

Antiparassitario, Insect Shield una soluzione per difendere i nostri cani da pulci, zecche, zanzare

antiparassitario-cuccia

Conoscete Insect Shield?

Un valido aiuto all’antiparassitario quando arriva la stagione dei parassiti! Come possiamo difendere i nostri amici a 4 zampe?

La bella stagione è finalmente arrivata, il sole si fa vedere ogni giorno di più e noi e i nostri cani non vediamo l’ora di uscire! E’ infatti certo che durante la primavera e l’estate possiamo fare un sacco di cose: passeggiate, sport, escursioni e tante diverse attività di gioco. La primavera, però, si sa, favorisce anche la riproduzione e la diffusione di insetti e parassiti che ahinoi continueranno per tutta l’estate e, per alcuni insetti, anche per l’autunno. Ci stiamo riferendo a una bella banda di insetti fastidiosi: pulci, zanzare, zecche, mosche e formiche. La cosa più preoccupante è che alcuni di essi possono essere pericolosi e trasmettere, attraverso le loro punture, malattie come la leishmaniosi e la malattia di Lyme.

Dobbiamo quindi difendere i nostri cani per non trasformare un felice momento di svago in un momento rischioso per la loro salute.

antiparassitario-cuccia

Trixie ha pensato a un’ottima soluzione, ha creato degli articoli in tessuto che contengono un principio attivo in grado di creare una barriera di circa 30 cm oltre la quale pulci, zecche, formiche, zanzare e mosche non si avvicinano; questo principio attivo, la Permetrina, ha anche funzione insetticida. La gamma di prodotti di cui stiamo parlando si chiama Insect Shield e comprende bandane, coperte, magliette per cani e diversi modelli di cucce e cuscini.

bandana-insectshield

La cosa straordinaria è che la sostanza è assolutamente innocua per i cani e anche per le persone; le coperte, per esempio, possono essere utilizzate anche da noi e dai nostri bambini. La Permetrina è infatti integrata nelle fibre dei tessuti e non viene rilasciata all’esterno, non deve essere riapplicata ed è inodore.

cuscino-antiparassitario

cuccia

 

Con l’occasione, è buona cosa ricordare ai proprietari di cani di controllare ed esaminare il pelo e la cute dei loro amici a 4 zampe dopo ogni singola passeggiata e di provvedere immediatamente a estrarre eventuali zecche seguendo le corrette istruzioni di rimozione.

Jordan Kahana salva due cani nel deserto e diventano i suoi compagni di viaggio

cuccioli-deserto

Jordan Kahana salva due cani nel deserto

Jordan  Kahana, durante un viaggio dalla California all’Arizona, proprio mentre guidava su una tipica strada da deserto americano, ha visto due figure nere in lontananza…  Man mano che si avvicinava ha capito che si trattava di due cuccioli neri che vagabondavano sull’asfalto!

Jordan, essendo un youtuber amatoriale, ha subito documentato il ritrovamento. Ma ha fatto molto di più: li ha portati subito al sicuro nella sua macchina e li ha tenuti con sè adottandoli! Jordan ha proseguito il suo viaggio verso l’Arizona con Zeus e Sedona (così ha chiamato i due cuccioli). Il primo dei tanti viaggi che ha fatto con loro. Come potete immaginare, i cuccioli erano parecchio disidratati, ma sono stati visitati dal veterinario e, fortunatamente, si sono rimessi in forze per vivere straordinarie avventure con il loro amico Jordan!

Disprezziamo chi ha brutalmente abbandonato i due cani, per fortuna il destino li ha portati fra le braccia di Jordan.

jordan-zeus-sedona

Ora vivono insieme felicemente nella sua casa di Los Angeles e ogni fine settimana partono per un’escursione.

Infatti da dicembre 2016, data di quando si sono incontrati, hanno visitato insieme 35 Stati americani, il Canada e 12 parchi nazionali. Viaggiano su un furgone equipaggiato in base alle esigenze di chi ha come miglior amico e compagno di viaggio un cane, anzi due!

Qui il video di Jordan che racconta il ritrovamento dei due cuccioli:

a cura di Federica Ragni

foto: facebook, video Jordan Kahana

In auto è pericoloso far viaggiare il cane con la testa fuori dal finestrino?

cani-testa-fuori-finestrino

In auto è pericoloso far viaggiare il cane con la testa fuori dal finestrino?

Conosco tante persone che in auto lasciano che il proprio cane stia con la testa fuori dal finestrino.

Perchè ai cani piace così tanto?

Partiamo intanto con il dire che i cani possiedono tra i 125 e i 250 mila milioni di ghiandole odorifere e quindi con la testa fuori dal finestrino possono fiutare moltissimi odori contemporaneamente e per loro significa piacere e divertimento A noi piace andare al cinema e a loro piace godersi la vista fuori dal finestrino: persone, automobili, panorama, ecc tutto insieme e ciò per loro è estremamente stimolante. Non tralasciamo poi il fatto che la testa fuori dal finestrino per loro significa, aria fresca sul muso e questo li aiuta a rilassarsi soprattutto nei giorni più caldi.

Ma veniamo a spiegare quali sono i rischi che si corrono a lasciare che il proprio cane tenga la testa fuori dal finestrino

  1. Non è sicuro, perchè con la velocità dell’auto il cane potrebbe subire urti e contraccolpi. Oppure, peggio ancora, cadere fuori dal finestrino e finire in strada. Il cane va tenuto nel sedile posteriore legato con la cintura di sicurezza o nell’apposito trasportino.
  2. Bisogna stare attenti a insetti e pulviscoli che potrebbero irritare la cute e insinuarsi negli occhi e nel naso.
  3. Potrebbe essere colpito da oggetti o pietroline sollevate da altre auto
  4. Il vento potrebbe provocare fastidi alle orecchie

occhialini-cane

Se non potete resistere alla richiesta del vostro cane di tenere la testa fuori dal finestrino consigliamo l’acquisto di occhialini specifici (Doggles) e guidate piano 😉

a cura di Federica Ragni

Ginger il cane salvato da Sara Ortin ora viaggia con lei!

sara-ortin-ginger

Conoscete la storia di Ginger, il cane salvato in Africa da Sara Ortin Leon?

Sara Ortin Leon giovane donna spagnola, durante un viaggio in Zambia conobbe nel rifugio dove si trovava per fare ricerche sugli scimpanzé per la sua tesi, il cane Ginger.  Tra loro nacque subito complicità, amore. La convivenza nei giorni passati insieme è stata da subito basata su una “vita insieme“. Ginger la seguiva ovunque, dormivano insieme..

Ma quando arrivò il momento di tornare a Barcellona, Sara decise di non portare con sè Ginger. Una volta tornata in Spagna la nostalgia ed il desiderio di stare con lei era sempre più forte, tanto da spingerla a tornare in Zambia a prenderla. Ginger non si trovava più nel rifugio, ma era stata mandata in una miniera per fare la guardia contro i ladri. Sara non ha esitato ad andarla a prendere e da quel momento sono inseparabili e viaggiano per il mondo insieme!

ginger-e-sara-traveller

Sara Ortin Leon: «All’inizio il cane era spaventato e si nascondeva sempre, ma adesso parte con me con entusiasmo. Giochiamo e facciamo lunghe passeggiate, siamo molto felici insieme. In Africa il 99% della gente odia i cani, e spesso tirano pietre contro di loro o li prendono a calci. Anche per questo ho deciso di portare Ginger con me nelle scuole del posto per far capire ai bambini che i cani sono buoni. E che meritano di essere amati».

a cura di Federica Ragni

fonte: qualazampa, web.

foto: facebook, twitter.

Pawsecco, un finto vino per brindare con i nostri amici a 4 zampe

pawsecco-cani

“I buoni amici portano la felicità, ma i migliori amici portano Pawsecco!”

Inizia così la presentazione del Pawsecco nel sito Woofandbrew specialisti delle bevande per animali domestici.

Anche i 4 zampe possono brindare insieme ai loro amici umani! Disponibile sia in “Pet-House White” che in “Pet-House Rose” e in varie opzioni regalo.

Che cosa è il Pawsecco?

Un fintovino” fatto con fiori di sambuco, tiglio e ginseng. E’adatto a cani e gatti. Il nome ricorda il noto Prosecco, ma non è assolutamente alcolico e gassato. Inoltre è senza uva, il che significa che lo puoi dare al tuo amico a 4 zampe senza problemi. In realtà più che una bevanda è stato progettato per essere versato sul cibo, ma può essere anche esclusivamente bevuto.

pawsecco-gatti

Da cosa è composto?

Pet-House White Composizione: infusione di Elderflower, Linden Blossom, Ginseng, Acqua, Acido Acido Lattante. Conservante: sorbato di potassio. Pet-House Rose Composizione: infusione di Elderflower, Linden Blossom, Ginseng, Carota, Acqua, Acido lattico acido. Conservante: sorbato di potassio.

Esiste anche la confezione regalo a 3,99 dollari e puoi scegliere tra “Pet-House White” e “Pet-House Rose”. La  bottiglia verrà confezionata in una borsa trasparente con un mini papillon.

prosecco-per-cani

Non ci resta che farlo provare ai nostri amici a 4 zampe! Speriamo di poterlo avere durante i nostri aperidog 😉

a cura di Federica Ragni

Apre Mami Margherita il ristorante con menu’ per noi e per il nostro cane!

mami-margherita-portamiconte

Giovedì 14 dicembre apre a FORLI’ il ristorante Mami Margherita totalmente petfriendly

Perchè totalmente petfriendly?

Perchè oltre a poter andare con il proprio cane, potrai anche mangiare insieme a lui/lei!

Infatti in questo ristorante sono due i menu’ che troverete uno per umani e uno per i cani.

I titolari Gianni Casadei e la moglie Simona Buda sono in linea con la nostra filosofia di portamiconte “i nostri amici a 4 zampe è un piacere portarli sempre con noi (in vacanza, hotel, trattorie, ecc) e ben vengano i ristoranti in cui si può entrare con loro.. ancora di più da Mami Margherita dove possono anche loro gustare i piatti del menù!”

Ma vediamo cosa propone la cucina di Mami Margherita:

Menu’ per umani: piatti della tradizione enogastronomica italiana e si spazia dalla pizza (lievitazione naturale) alla pasta, passando per gli hamburger. Tutti i prodotti sono rigorosamente Made in Italy, preferibilmente biologici e a km 0. Si possono gustare piatti anche nella versione alternativa vegetariana e vegana.

Menu’ cani: bocconcini umidi, croccantini, snack e premietti (di carne e vagani), dolcetti. Anche in questo caso sono prodotti frutto di una selezione di alimenti biologicamente adatti, ipoallergenici e, in alcuni casi, certificati biologici e HFC (Human Food Chain). Il costo? varia da 3 a 7.50 euro.

Inseriamo volentieri Mami Margherita nella nostra app dogtourist e non ci resta che andare a provare questo ristorante! Vi terremo aggiornati su come abbiamo mangiato e come ci siamo trovati.. dalle premesse promette molto bene!

Per chi volesse andare il locale si trova in Piazza Cavour 1 a Forlì per prenotazioni tel. 0543 21040

a cura di Federica Ragni

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?